Inaugurato un nuovo stabilimento Novamont per la produzione delle plastiche sostenibili

Tipologia news: 
home
Data pubblicazione
Pubblicato il: 
03/10/2016

Il 30 settembre si è tenuta ad  Adria (RO) l’ inaugurazione dello stabilimento di MATER-BIOTECH, società del Gruppo NOVAMONT.  Mater-Biotech rappresenta il primo impianto dedicato al mondo in grado di produrre butandiolo (BDO) - un intermedio usato  nella produzione di molti poliesteri -  direttamente da zuccheri, attraverso processi fermentativi. La realta’ industriale NOVAMONT affonda le proprie radici nella Scuola di Scienza dei Materiali Montedison da dove alcuni ricercatori hanno iniziato a sviluppare il progetto ambizioso di integrazione tra chimica, ambiente e agricoltura. L’azienda sviluppa e produce bioplastiche e prodotti chimici attraverso soluzioni applicative a basso impatto ambientale e attraverso l’applicazione di un modello di bioeconomia inteso come rigenerazione territoriale. A tal riguardo, l’impianto di Adria nasce dal recupero e riconversione di un sito chimico produttivo dismesso. La cerimonia di inaugurazione è stata preceduta dal convegno internazionale "Riconnettere economia e società attraverso l'innovazione. Una nuova infrastruttura della bioeconomia per la rigenerazione territoriale". Rappresentanti nazionali ed internazionali del mondo delle istituzioni, delle imprese e della scienza  hanno delineato le potenzialita’ della nuove tecnologie sostenibili per creare occupazione e sviluppo nel contesto dell’economia circolare. All’evento ha partecipato una rappresentanza del DSCF.

 

Link Filmato RAI

Ultimo aggiornamento: 03-10-2016 - 15:30
Share/Save