Chimica Supramolecolare e Nanotecnologie

La chimica supramolecolare, o come definita da Jean-Marie Lehn "la chimica oltre la molecola" è alla base dello sviluppo delle nanotecnologie. Il controllo delle interazioni intermolecolari che governa il riconoscimento molecolare ed il processo di autoassemblamento delle molecole su scala nanometrica è importante sia per la scienza dei materiali (sensori, conduttività , magnetismo, ottica non lineare, ecc.) sia per la biologia (legame recettore-proteina, riconoscimento enzima-substrato, ecc.). Il DSCF ha in questo ambito numerose linee di ricerca.

 

 

Ultimo aggiornamento: 19-08-2017 - 04:20