Aerosol atmosferici e processi termici

Studia il particolato aerodisperso di origine primaria o secondaria organica ed inorganica in ambienti outdoor ed indoor, legato a processi termici e meccanici in ambito civile, industriale, nonché ad aerosol biogenici, con attenzione a componenti microniche e submicroniche. Si considerano processi ossidativi, di idratazione e radicalici in fase eterogenea che portano all’alterazione della composizione delle fasi condensate.
Si impiegano sistemi di campionamento ad impattore per valutare immissioni nell’ambiente e campionamento isocinetico di emissioni di flussi convogliati, contatori ottici di particelle, analisi di ioni, di carbonio elementare ed organico, di speciazione di inquinanti, GC-MS, spettroscopie con luce di sincrotrone. Il gruppo gestisce un tunnel di diluizione per studiare il particolato emesso da sistemi di combustione di piccola taglia. Si valutano ed ottimizzano tecnologie che hanno impatti su salute e cambiamenti climatici.

Gruppo di ricerca

Gruppo Aerosol atmosferici
Ultimo aggiornamento: 16-01-2018 - 19:50